Maira SpA Informa

Il robusto rialzo termico dei primi giorni di aprile determina quest’anno un certo anticipo della fusione nevosa e, conseguentemente, dell’andata a potenza elevata per gli impianti idroelettrici in Valle Maira. Il sistema di previsione NAM-on-line a supporto della gestione Maira SpA esprime al momento uno scenario produttivo superiore a 15 GWh per il 2015, generalmente in linea con quello del 2014.

Condividi: