Maira SpA Informa

Neve a novembre, dopo la siccità che ha interessato la Valle Maira e l’intero territorio regionale per buona parte del 2017. Un segnale di speranza per gli ecosistemi, l’agricoltura, la stagione turistica invernale e naturalmente la produzione idroelettrica, che MAIRA SpA andrà a chiudere anche quest’anno non lontano dagli obiettivi di progetto, solo grazie alla neve dell’inverno 2016/2017.

Condividi: