Maira SpA Informa

Il 23 e il 24 ottobre il Liceo Statale CLASSICO, SCIENTIFICO e SCIENTIFICO delle SCIENZE APPLICATE  "Vieusseux - De Amicis" di IMPERIA ha aderito al progetto “Acqua, Rocce ed Energia” proposto dal Rifugio Campo Base di Chiappera con due classi quinte. Lo stesso liceo, sempre in primavera, aveva portato due classi terze.

 

Il progetto sostiene attività volte a far conoscere il territorio montano ed i suoi elementi più caratteristici: l’acqua, la roccia, l'ambiente e la storia locale, sotto il punto di vista naturalistico, antropologico  e tecnologico.

Scienze, tecnologia dell’energia (utilizzo della risorsa idrica, eco-compatibilità), geologia (riconoscimento delle rocce, processi geomorfologici, nascita delle Alpi), botanica (riconoscimento dell'ecologia di alberi e ambienti naturali), con cenni di storia locale (leggende locali, vita e cultura occitana, la seconda guerra mondiale)  e serate di astronomia sono le principali materie oggetto di approfondimento didattico nella proposta.

Le classi del Liceo sono state guidate dal geologo e accompagnatore naturalistico Enrico Collo, che ha illustrato, con un viaggio che risale la valle Maira, le peculiarità geologiche, storiche e culturali del territorio.

Il programma ha previsto per il secondo giorno la visita guidata all’impianto Frere2, con i tecnici della Maira SpA gli studenti hanno approfondito le nozioni scientifiche riguardanti la realizzazione, il funzionamento e la tecnologia della produzione di energia pulita – da fonte rinnovabile – con impianti idroelettrici.

Il Rifugio Campo Base è orientato a promuovere,  con queste ed altre iniziative, un più ampio progetto di “scuola di montagna” rivolto principalmente ai giovani, con programmi formativi non solo per l’apprendimento delle discipline sportive in ambiente montano, ma anche per un’educazione alla vita, alla convivenza e all'esperienza di una notte in rifugio, alla cultura tecnico-scientifica, umanistica e storica del territorio alpino, nonché alla sicurezza in montagna e alla scoperta di paesaggi magici della Valle Maira.

Scarica News

Condividi: